SERVER

Più sicurezza con la nuova generazione di Server ProLiant

HPE annuncia i server ProLiant Gen 10 con tecnologia flash ad alte prestazioni per le piccole e medie imprese, in grado di aumentare le prestazioni applicative riducendo i rischi a vantaggio della sicurezza aziendale.

Con questa nuova generazione di Server ProLiant, HPE continua a progettare soluzioni orientate alla Digital Transformation delle piccole e medie imprese, mettendo a loro disposizione tecnologie avanzate in grado di salvaguardare gli investimenti, garantire maggiore efficienza ed avere la capacità di gestire il cambiamento dell’infrastruttura aziendale nel corso degli anni.

E’ stato introdotta un nuova gamma “flash” ad alte prestazioni con soluzioni innovative nelle aree Storage, Server e Sistemi Iperconvergenti. L’obiettivo è quello di garantire infrastrutture accessibili, sicure e performanti che permettono di beneficiare di tutti i vantaggi che derivano dalle nuove tecnologie.

Tra le novità troviamo, un nuovo storage array ancora più potente HPE Msa, i flash array HPE Nimble Storage ed un sistema iperconvergente all-flash denominato HPE SimpliVity 380. Oltre la proposta di questi nuovi sistemi all-flash, troviamo anche il nuovo switch HPE StoreFabric M-Series che offre un buon rapporto costo-prestazioni per connettività Ethernet e storage di rete.

Le organizzazioni di medie dimensioni che hanno deciso di adottare i Server più sicuri al mondo possono contare su questi sistemi: HPE ProLiant ML110, ProLiant ML350 e ProLiant DL580, tutti di ultima generazione Gen 10 ed ottimizzati per supportare la crescita del business.

Il Server ML100 Gen10 è il tower monoprocessore dalle performance migliori per PMI in grado di raggiungere il 21% delle prestazioni in più rispetto alla generazione precedente. Il Server ML350 Gen10 è il tower 2P più potente e versatile della linea ProLiant grazie al 71% delle performance in più e al 27% di incremento nel numero di core rispetto alla generazione precedente ed infine, il modello DL580 offre un ottimo livello di sicurezza, un’alta espandibilità di storage ed una scalabilità prestazionale da 2 a 4 processori.

Server Gen 10, sicuri nel firmware

I cyberattacchi sono aumentati significativamente e gli hacker sono sempre più abili. I rilevamenti di vulnerabilità e violazioni vengono ripetutamente attribuiti ad attacchi via firmware.

La proposta Server Gen 10 di HPE consente di abbassare la frequenza quando si richiede il massimo delle performance riducendo la latenza applicativa, consente di massimizzare le prestazioni di tutti i core del processore ed applica il costante monitoraggio sul firmware con il vantaggio di avere in tempo reale la notifica di violazione e la possibilità di eseguire automaticamente il ripristino ad uno stato precedente la violazione stessa, per tornare subito operativi sullo stesso server con tempistiche molto ridotte. Una generazione ad alta affidabilità che offre una nuova esperienza di elaborazione dati.

Condividi Questo Articolo

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Lascia qui i tuoi dati

Send this to a friend